Book Now
EN | DE | IT

Email - info@rsc.it
Tel. +39 0577 940701
+39 349 624 3236

Relais Santa Chiara - San Gimignano
  • History

San Gimignano: Storia, Arte ed Emozioni

Il centro storico di San Gimignano è uno degli angoli più suggestivi della Toscana, con la sua fitta trama di torri che catturano lo sguardo di ogni turista. Non c’è emozione più forte del perdersi a piedi tra le vie e le piazze del paese medievale, lasciandosi guidare dall’intuizione, seguendo i dettagli e i particolari per rivivere, con una piacevole passeggiata, oltre mille anni di storia.

Passeggiare intorno alle mura

Il giro a piedi intorno alle mura medievali è un’ottima occasione per visitare San Gimignano, in un viaggio alla ricerca di storia, arte ma anche di paesaggi incantevoli. Il borgo offre infatti punti panoramici davvero suggestivi, molto ricercati dagli amanti della fotografia. Il punto migliore per poter fotografare l’insieme delle 14 Torri di San Gimignano si trova appena ad ovest del centro, salendo per via Quercecchio, fino alle rovine della Rocca di Montestaffoli. Dalla cima dell’unica torretta della Rocca rimasta agibile (detta comunemente “il torrino”) si gode di un panorama straordinario sulla cittadina e le sue torri.

La Torre Grossa ed il cortile

La famosa Torre Grossa (Torre del Podestà) è sicuramente la più rilevante tra le torri che oggi caratterizzano lo skyline di San Gimignano, in quanto essendo la più alta si impone allo sguardo dell’osservatore e si staglia con decisione nel panorama. Situata in piazza del Duomo accanto al palazzo nuovo del Podestà è alta 54 metri ed è l’unica sulla quale è consentito l’accesso al pubblico. La fatica della salita sarà ampiamente ripagata dall’incredibile vista. Ai piedi della Torre Grossa si erige il palazzo del nuovo Podestà (Palazzo Comunale). Attraversare il suo cortile sarà una vera e propria immersione nella storia, in quanto sarete circondati da pareti affrescate con stemmi nobiliari delle antiche casate.

Il Duomo di San Gimignano

La Chiesa principale di San Gimignano è la Collegiata di Santa Maria Assunta, conosciuta anche come il Duomo di San Gimignano. Questo capolavoro architettonico è situato in piazza del Duomo, ed è stato costruito intorno al 1056, successivamente consacrato nel 1148. Al suo interno tutte le pareti e le volte sono ricoperte da affreschi realizzati da grandi artisti come Lippo Memmi e Bartolo di Fredi.

La Chiesa di San Agostino

La Chiesa di Sant'Agostino si trova nel centro storico di San Gimignano. Interamente realizzata in mattoni, la sua forma è semplice ed austera, con finestroni gotici che scandiscono i fianchi, coronati in alto da una cornice di arcatelle trilobate. Dopo la visita alla Chiesa si consiglia di proseguire verso l’incantevole e tranquillo chiostro per fare l’esperienza di veri e propri momenti di pace immersi nella storia.

Torre e Casa Campatelli: vivere la storia di San Gimignano

Visitare Casa Campatelli, con le sue stanze ricche di mobili, vasi in alabastro e oggetti d’epoca, è un’esperienza imperdibile che permette di vivere e attraversare la millenaria storia di San Gimignano. Nel 2005 l’edificio fu donato al FAI dalla proprietaria Lydia Campatelli, coronando il sogno di far conoscere al mondo la storia di San Gimignano e tramandare ai posteri il ricordo della sua famiglia. Dopo anni di attenti lavori di restauro nel 2016 Torre e Casa Campatelli viene aperta al pubblico, potendone finalmente ammirare le meravigliose sale, gli arredi, la cappella e la terrazza che si affaccia sul magnifico panorama toscano . Delle 72 torri edificate a San Gimignano nel corso dei secoli ne sono sopravvissute solo quattordici e tra queste emerge la bellissima Torre Campatelli restaurata dal FAI. Il nostro staff saprà consigliarvi i migliori itinerari per ammirare le bellissime torri che rendono unica San Gimignano.